Benvenuti

Contattaci: (059) 331708
0
Non hai articoli nel carrello.

0

vibrazione / inerziali da alimentare

18 Prodotti/o

Lista  Griglia 

  1. Sensore inerziale rilevazione urti in contenitore autoprotetto IP30

    446AN

    Please login
    Sensore inerziale termoplastico bianco per la rilevazione di urti in contenitore autoprotetto. Il sensore è composto da contatti multipli dorati che, in seguito ad un urto perpendicolare alla superficie di fissaggio, aprono il contatto (NC in condizioni normali) per un tempo proporzionale all'intensità dell'urto. Si utilizza in genere su porte, finestre e ovunque sia necessario rilevare un urto. Composto da sensore inerziale e scheda di analisi con possibilità di regolazione della sensibilità, LED di memoria ed uscita relé NC-NA. Connessioni a morsetti e protezione a microinterruttore contro l'apertura del coperchio. Alimentazione 10...15Vcc, 24mA. Dimensioni LxHxP 110x39x32mm Per saperne di più
  2. Sensore inerziale rilevazione urti per trasmettitori radio IP30

    446AVR

    Please login
    Sensore inerziale termoplastico bianco per la rilevazione di urti in contenitore autoprotetto. Il sensore è composto da contatti multipli dorati che, in seguito ad un urto perpendicolare alla superficie di fissaggio, aprono il contatto (NC in condizioni normali) per un tempo proporzionale all'intensitò dell'urto. Si utilizza in genere su porte, finestre e ovunque sia necessario rilevare un urto. Specificatamente studiato per l'abbinamento a trasmettitori radio, presenta una uscita open collector a bassissimo assorbimento.. Connessioni a morsetti e protezione a microinterruttore contro l'apertura del coperchio. Alimentazione 2,5...5Vcc, 400uA. Dimensioni LxHxP 110x39x32mm Per saperne di più
  3. Sensore piezoelettrico per urti bianco con alta immunità da falsi allarmi IP40

    447B

    Please login
    Sensore piezoelettrico bianco per la rilevazione di vibrazioni ed urti. Grazie all'utilizzo delle più avanzate tecnologie CMOS, i sensori serie 447, offrono una maggiore immunità dai falsi allarmi. La struttura particolarmente robusta e senza parti in movimento risulta indipendente dalla forza di gravità permettendo quindi l'installazione in qualsiasi posizione su una superficie piana. Con indicatore LED che può essere resettato dalla centrale o lasciato acceso come deterrente. La sensibilità è controllata da un potenziometro variabile in doppio campo im modo da offrire una precisa regolazione. Funzionamento con uscita relé NC. Connessione a morsetti (2 per contatto, 2 per tamper, 2 per alimentazione, 1 per controllo remoto, 1 per linea bus First to Alarm). Alimentazione 9,5...15Vcc 8mA. Dimensioni LxHxP 85x23x25mm. In dotazione viti di fissaggio Per saperne di più
  4. Sensore piezoele. con contatto magnetico con alta immunità da falsi allarmi IP40

    447C

    Please login
    Sensore piezoelettrico bianco per la rilevazione di vibrazioni ed urti completo di contatto magnetico. Grazie all'utilizzo delle più avanzate tecnologie CMOS, i sensori serie 447, offrono una maggiore immunità dai falsi allarmi. La struttura particolarmente robusta e senza parti in movimento risulta indipendente dalla forza di gravità permettendo quindi l'installazione in qualsiasi posizione su una superficie piana. Con indicatore LED che può essere resettato dalla centrale o lasciato acceso come deterrente. La sensibilità è controllata da un potenziometro variabile in doppio campo im modo da offrire una precisa regolazione. Funzionamento con uscita relé NC (è applicata un'ampolla reed in serie al piezoelettrico per segnalare oltre alla vibrazione anche l'apertura di una porta). Connessione a morsetti (2 per contatto, 2 per tamper, 2 per alimentazione, 1 per controllo remoto, 1 per linea bus First to Alarm). Alimentazione 9,5...15Vcc 8mA. Dimensioni LxHxP 85x23x25mm, magnete LxHxP 85x11x25mm. In dotazione viti di fissaggio Per saperne di più
  5. Sensore piezoelettrico per urti marrone con alta immunità da falsi allarmi IP40

    447M

    Please login
    Sensore piezoelettrico marrone per la rilevazione di vibrazioni ed urti. Grazie all'utilizzo delle più avanzate tecnologie CMOS, i sensori serie 447, offrono una maggiore immunità dai falsi allarmi. La struttura particolarmente robusta e senza parti in movimento risulta indipendente dalla forza di gravità permettendo quindi l'installazione in qualsiasi posizione su una superficie piana. Con indicatore LED che può essere resettato dalla centrale o lasciato acceso come deterrente. La sensibilità è controllata da un potenziometro variabile in doppio campo im modo da offrire una precisa regolazione. Funzionamento con uscita relé NC. Connessione a morsetti (2 per contatto, 2 per tamper, 2 per alimentazione, 1 per controllo remoto, 1 per linea bus First to Alarm). Alimentazione 9,5...15Vcc 8mA. Dimensioni LxHxP 85x23x25mm. In dotazione viti di fissaggio Per saperne di più
  6. Sensore piezoele. con contatto magnetico marrone immune da falsi allarmi IP40

    447CM

    Please login
    Sensore piezoelettrico marrone per la rilevazione di vibrazioni ed urti completo di contatto magnetico. Grazie all'utilizzo delle più avanzate tecnologie CMOS, i sensori serie 447, offrono una maggiore immunità dai falsi allarmi. La struttura particolarmente robusta e senza parti in movimento risulta indipendente dalla forza di gravità permettendo quindi l'installazione in qualsiasi posizione su una superficie piana. Con indicatore LED che può essere resettato dalla centrale o lasciato acceso come deterrente. La sensibilità è controllata da un potenziometro variabile in doppio campo im modo da offrire una precisa regolazione. Funzionamento con uscita relé NC (è applicata un'ampolla reed in serie al piezoelettrico per segnalare oltre alla vibrazione anche l'apertura di una porta). Connessione a morsetti (2 per contatto, 2 per tamper, 2 per alimentazione, 1 per controllo remoto, 1 per linea bus First to Alarm). Alimentazione 9,5...15Vcc 8mA. Dimensioni LxHxP 85x23x25mm, magnete LxHxP 85x11x25mm. In dotazione viti di fissaggio Per saperne di più
  7. Sensore piezoelettrico per urti bianco con alta immunità da falsi allarmi IP65

    447IP65

    Please login
    Sensore piezoelettrico bianco per la rilevazione di vibrazioni ed urti IP65 in metallo pressofuso. Grazie all'utilizzo delle più avanzate tecnologie CMOS, i sensori serie 447, offrono una maggiore immunità dai falsi allarmi. La struttura particolarmente robusta e senza parti in movimento risulta indipendente dalla forza di gravità permettendo quindi l'installazione in qualsiasi posizione su una superficie piana. Con indicatore LED che può essere resettato dalla centrale o lasciato acceso come deterrente. La sensibilità è controllata da un potenziometro variabile in doppio campo im modo da offrire una precisa regolazione. Funzionamento con uscita relé NC. Connessione a morsetti (2 per contatto, 2 per tamper, 2 per alimentazione, 1 per controllo remoto, 1 per linea bus First to Alarm). Alimentazione 9,5...15Vcc 8mA. Dimensioni LxHxP 85x23x25mm. In dotazione viti di fissaggio pressacavo Per saperne di più
  8. Sensore inerziale per esterno IP65 in alluminio a morsetti

    1447CSA

    Please login
    Sensore inerziale IP65 per la rilevazione di urti adatto per installazioni in esterni. All'interno sono contenuti dei contatti multipli dorati che, in seguito ad un urto sulla superficie di fissaggio, aprono il contatto (NC in condizioni normali) per un tempo proporzionale all'intensità dell'urto. Si utilizza in genere su porte, finestre e ovunque sia necessario rilevare un urto anche in ambienti esterni o interni umidi e polverosi. Funzionamento contatto uscita NC. Protezione a microinterruttore contro l'apertura del coperchio. Connessione a morsetti. Dimensioni LxHxP 95x95x43mm. In dotazione tappo copriforo. Per saperne di più
  9. Sensore piezoelettrico con memoria per rottura vetri

    2152CSA

    Please login
    Sensore piezoelettrico termoplastico bianco IP67 in grado di rilevare la frequenza tipica di rottura del vetro rimanendo insensibile ad urti o ad altre vibrazioni. Viene fornito con collegamento sdoppiato (2+2 fili) per derivazione del collegamento per gli altri sensori. Il contatto è normalmente aperto e quando rileva la frequenza di rottura del vetro, si chiude. Deve essere interfacciato con una scheda di analisi come la scheda 448CSA. Memoria di allarme LED. Si fissa al vetro con apposito adesivo. Raggio di copertura di circa 2mt. Non adatto all'installazione su vetri antiproiettile e antisfondamento. Funzionamento con uscita NA. Tensione di alimentazione 3...16Vcc 8mA. Lunghezza fili 2,0mt. Dimensioni LxHxP 20x20x10mm Per saperne di più
  10. Rilevatore sismico filare Shockgard G2

    GT06087B

    Please login
    Rivelatore sismico Shockgard con sensore piezoelettrico incapsulato. LED bicolore per indicazione rilevazione, range variabile da 1,5 a 4 metri. Potenziometro di regolazione sensibilità. Microinterruttori per impostazione conteggio impulsi (da 1 a 3). Tamper antiapertura. EN50131-1 G2 CL2. Temperatura di lavoro -20...+60°C. Dimensioni LxHxP 25x85x23mm. Alimentazione 9...16Vcc, 16mA in allarme, 27mA LED lampeggiante. Per saperne di più
  11. Rilevatore sismico filare Shockgard G3

    GT06097A

    Please login
    Rivelatore sismico Shockgard G3 con sensore piezoelettrico incapsulato. LED bicolore per indicazione rilevazione, range variabile da 1,5 a 4 metri. Potenziometro di regolazione sensibilità. Microinterruttori per impostazione conteggio impulsi (da 1 a 3). Tamper antiapertura. EN50131-2-8 G3 CL2. Temperatura di lavoro -20...+60°C. Dimensioni LxHxP 25x85x23mm. Alimentazione 9...16Vcc, 16mA in allarme, 27mA LED lampeggiante. Per saperne di più
  12. Rilevatore sismico filare ShockTec

    RK600S00000B

    Please login
    Rilevatore sismico a microprocessore con sensore piezo e sensibilità regolabile in contenitore bianco ABS resistente alla fiamma. Led tricolore per indicazione stato. Temperatura di lavoro -20...+60°C. Dimensioni LxHxP 28x95x25mm. Alimentazione 9...16Vcc 12,5mA. Possibilità applicare guscio marrone RA601BRB Per saperne di più
  13. Rilevatore sismico filare con contatto magnetico ShockTec G3

    RK601SMG300A

    Please login
    Rilevatore sismico GRADO 3 a microprocessore con sensore piezo e sensibilità regolabile in contenitore bianco, con contatto magnetico su ingresso di zona separato in contenitore bianco. Tamper antistrappo. Due reed interni, uno per il controllo aperetura porta/finestra, uno per il controllo su eventuale sabotaggio da parte di un magnete esterno. Led tricolore per indicazione stato. Temperatura di lavoro -20...+55°C. Dimensioni LxHxP 95x28x25mm. magnete LxHxP 58x12x10mm. Alimentazione 9...16Vcc 14mA. Possibilità applicare guscio marrone RA601BRB Per saperne di più
  14. Microfono selettivo con testatore e piastra di fissaggio

    RK66S000000B

    Please login
    Microfono selettivo con testatore e piastra di fissaggio portata 5mt. Connessione a relè e BUS RISCO. Utilizzato per la protezione delle casseforti, caveau, mura di cemento armato, armadi e porte blindate. Il microfono selettivo rileva la vibrazione e la temperatura di una specifica superficie e reagisce a tutte le tecnologie di attacco conosciute come ad esempio punte di diamante, eslosivi, colpi di mazza, lancia termica e dispostivi idraulici di pressione. Conforme alle normative EN50131-1, Grado 3, classe 2. IP43. Temperatura di lavoro -40...+70°C. Dimensioni LxHxP 102x80,2x27,5mm. Peso 220g Alimentazione 9...16Vcc, 20mA Per saperne di più
  15. Rilevatore VITRON acustico rottura vetro filare portata 9mt

    RG71FM0G300B

    Please login
    Rilevatore VITRON acustico rottuta vetri. Portata 9mt. Uscita NC per contatto + uscita NC per contatto tamper. Test completo con simulatore di rottura vetri RG65. Comprende kit di montaggio ad incasso. Dimensioni LxHxP 71x50x25mm. Alimentazione 9...16Vcc 20mA. Per saperne di più
  16. Kit impactor 25m per protezione pareti

    IMPALPHA025M

    Please login
    Impactor è progettato per la protezione delle pareti di edifici come depositi, magazzini, caveau, ecc. laddove la principale minaccia alla sicurezza delle merci in essi conservati è costituito dall'attacco massivo contro le pareti con tecniche come martellamento, scalpellamento e sfondamento. Impactor impiega una variante del collaudato sensore "Alpha" che è stata adattata per quest'applicazione mediante l'aggiunta di una robusta guaina esterna in PVC per fornire una protezione fisica del sensore, in questo modo è possibile fissare il sensore alla parete anche con un martello, ed è inoltre possibile il posizionamento a ridosso di arredi senza perdita di spazio. Impactor incorpora potenti microcontrollori per analizzare le caratteristiche dei segnali rilevati dal sensore, semplificando drasticamente la regolazione del sistema tramite selettori per regolare la sensibilità, un contatore degli eventi e lìimpostazione del timer. Sistema a cavo microfonico GEOQUIP modello IMPACTOR fornito in Kit composto da analizzatore IMP400/AN1, 25m di cavo sensibile GDALPHA-TJ con guaina PVC rinforzata, terminazione di fine linea IMP400k-ELT1. Selle GQSA3 per il fissaggio non comprese. Temperatura di lavoro -10...+50°C. Dimensioni analizzatore LxHxP 120x120x80mm. Alimentazione 8...18Vcc, 30mA Per saperne di più
  17. Kit impactor 50m per protezione pareti

    IMPALPHA050M

    Please login
    Impactor è progettato per la protezione delle pareti di edifici come depositi, magazzini, caveau, ecc. laddove la principale minaccia alla sicurezza delle merci in essi conservati è costituito dall'attacco massivo contro le pareti con tecniche come martellamento, scalpellamento e sfondamento. Impactor impiega una variante del collaudato sensore "Alpha" che è stata adattata per quest'applicazione mediante l'aggiunta di una robusta guaina esterna in PVC per fornire una protezione fisica del sensore, in questo modo è possibile fissare il sensore alla parete anche con un martello, ed è inoltre possibile il posizionamento a ridosso di arredi senza perdita di spazio. Impactor incorpora potenti microcontrollori per analizzare le caratteristiche dei segnali rilevati dal sensore, semplificando drasticamente la regolazione del sistema tramite selettori per regolare la sensibilità, un contatore degli eventi e l'impostazione del timer. Sistema a cavo microfonico GEOQUIP modello IMPACTOR fornito in Kit composto da analizzatore IMP400/AN1, 50m di cavo sensibile GDALPHA-TJ con guaina PVC rinforzata, terminazione di fine linea IMP400k-ELT1. Selle GQSA3 per il fissaggio non comprese. Temperatura di lavoro -10...+50°C. Dimensioni analizzatore LxHxP 120x120x80mm. Alimentazione 8...18Vcc, 30mA Per saperne di più
  18. Kit impactor 75m per protezione pareti

    IMPALPHA075M

    Please login
    Impactor è progettato per la protezione delle pareti di edifici come depositi, magazzini, caveau, ecc. laddove la principale minaccia alla sicurezza delle merci in essi conservati è costituito dall'attacco massivo contro le pareti con tecniche come martellamento, scalpellamento e sfondamento. Impactor impiega una variante del collaudato sensore "Alpha" che è stata adattata per quest'applicazione mediante l'aggiunta di una robusta guaina esterna in PVC per fornire una protezione fisica del sensore, in questo modo è possibile fissare il sensore alla parete anche con un martello, ed è inoltre possibile il posizionamento a ridosso di arredi senza perdita di spazio. Impactor incorpora potenti microcontrollori per analizzare le caratteristiche dei segnali rilevati dal sensore, semplificando drasticamente la regolazione del sistema tramite selettori per regolare la sensibilità, un contatore degli eventi e l'impostazione del timer. Sistema a cavo microfonico GEOQUIP modello IMPACTOR fornito in Kit composto da analizzatore IMP400/AN1, 75m di cavo sensibile GDALPHA-TJ con guaina PVC rinforzata, terminazione di fine linea IMP400k-ELT1. Selle GQSA3 per il fissaggio non comprese. Temperatura di lavoro -10...+50°C. Dimensioni analizzatore LxHxP 120x120x80mm. Alimentazione 8...18Vcc, 30mA Per saperne di più

18 Prodotti/o

Lista  Griglia